Quanto guadagna un saldatore?

Qual è lo Stipendio da Saldatore?

Lo stipendio da Saldatore, varia in base a diversi fattori: se è un saldatore Junior, se è un saldatore con esperienza, quanti anni di esperienza ha alle spalle, se ha il patentino di saldatore.

Lo stipendio varia anche in base a quali e quante tipologie di saldatura si è in grado di saldare, dal settore metalmeccanico dove lavora, se è un saldatore d’officina o saldatore di trasferta, se è assunto o è in partita iva, dipende anche dalla provincia, regione, nazione dove lavora, ecc.

Quindi sono tantissime le variabili che regolano lo stipendio netto di un saldatore, infatti la forbice tra stipendio minimo e massimo può variare dai 1400€ ai 5000€ netti al mese.

Partiamo dal presupposto che il saldatore è un professionista rarissimo da trovare nel mercato del lavoro e lo sarà sempre di più nel futuro, quindi gli stipendi andranno ad aumentare tantissimo,

Perché?

I saldatori vanno in pensione e non c’è ricambio generazionale, i giovani investono in lauree, quindi se le aziende vogliono saldatori, per averli, li devono pagar bene.

I giovani non sanno che la gran parte delle volte il mestiere di saldatore è molto più pagato della maggior parte dei laureati che svolgono lavori d’ufficio!
Si proprio così, oggi un giovane laureato è costretto a lavorare per i primi periodi gratis, poi viene preso in stage a 500-700€/mese, dopo 1 anno 1000€, dopo diversi anni 1500€ e poi dopo tanta esperienza raggiunge i 2000-2200€ netti al massimo.

Mentre un saldatore Junior, appena uscito da una buona Scuola di Saldatura ambisce subito ad uno stipendio minimo di 1400-1600€ + straordinari.
Mediamente entro il primo anno si arriva di solito ai 1800-2000€ netti, per poi andare a crescere, in base alla bravura e all’esperienza, a stipendi del doppio o del triplo, in base alle caratteristiche sopra scritte.

In futuro l’utilizzo degli impianti, costruzioni e prodotti in ferro andranno sempre a crescere e quindi la saldatura e il mestiere di saldatore saranno sempre più necessari e introvabili per le aziende.

Perché si sa, quando una cosa è rara, anche il suo valore di mercato aumenta nettamente!

Riguardo alla nostra nazione, l’Italia è il secondo paese in Europa per importanza nel settore metalmeccanico, dopo la Germania, infatti ci sono migliaia di aziende che tutti i giorni sono a caccia di saldatori da inserire in organico, ma non li trovano e questo si evince dalle migliaia di annunci di lavoro per saldatori che si trovano online, nei centri per impiego e presso le agenzie per lavoro.

Oggi trovare lavoro come saldatore, se si è un saldatore patentato, è veramente semplice!

Cosa influisce sullo stipendio di un saldatore?

1) Se lavori al Nord Italia sarai pagato sicuramente meglio, perché sono molte le aziende e pochi i saldatori disponibili.

2) In media un saldatore, con un paio di anni di esperienza, che sa saldare una tipologia di saldatura percepisce tra 1800€ e i 2200€. Se sai saldare in due tipologie arrivi fino ai 2500€, se sai saldare in 3 tipologie di saldatura puoi arrivare ai 3000-3500€.

3) Se sei disponibile a trasferte di lavoro potrebbero offrirti anche 5000€ netti/mese.

4) Se saldi Carpenterie percepirai uno stipendio inferiore ad un saldatore che salda Impiantistica, di conseguenza più i pezzi che saldi sono di valore, più verrai pagato, più è pregiato il materiale che sai saldare (Alluminio, Inox, P11, P22, Titanio, ecc.) più verrai pagato.

Ovviamente tutte le conclusioni sopra scritte dipendono da caso a caso, da saldatore a saldatore, da azienda ad azienda, possiamo definirle però, come una media nazionale reale e concreta del settore.

I nostri corsisti normalmente appena terminata la formazione, trovano lavoro come saldatori Junior, con uno stipendio medio tra i 1400€ ai 2000€ netti/mese.

Dopo un anno iniziano a percepire uno stipendio più alto, fino ad arrivare a stipendi da saldatori professionisti. Molti dei nostri corsisti, oltre all’esperienza sul campo, tornano spesso nella nostra Scuola durante i periodi di ferie e continuano a formarsi, aggiungendo competenze al proprio Curriculum con altre tipologie di saldatura o imparando a saldare materiali pregiati.

Vuoi intraprendere una brillante carriera da Saldatore?

Scopri tutti i nostri corsi, clicca qui!

Per maggiori informazioni sui Corsi e la Scuola ITAFORMA

CHIAMACI

Tel. +39 351 53 14 501
Tel. +39 335 598 5920

SCRIVICI

corsosaldatura@gmail.com

Contattaci

Compila il form con i tuoi dati e verrai ricontattato in brevissimo tempo dalla nostra Scuola che ti fornirà tutte le informazioni che necessiti.