Corso di Saldatura per Donne Saldatrici – Welding Woman

Corso di Saldatura per Donne – Welding Woman

LA SALDATURA AL FEMMINILE

La figura del saldatore può essere un mestiere ricoperto anche dalle donne? Certo che Si!

A smentire questo vecchio stereotipo è proprio il numero crescente di donne che desiderano apprendere e svolgere questo impiego.

La Scuola di Saldatura ItaForma svolge Corsi di Saldatura professionali per Donne che vogliono intraprendere la carriera metalmeccanica.

Da non dimenticare che il saldatore è un ruolo che le donne hanno ricoperto nei due conflitti mondiali, durante i quali l’assenza di molti uomini chiamati a combattere, ne scaturì un’incremento nel numero delle donne presenti nei settori metalmeccanico e metallurgico. Ciò pertanto portò le donne a ricoprire ruoli come quello del saldatore e del meccanico già dal 1914.

Ad esempio come si vede nella foto sotto, durante la seconda Guerra Mondiale, le donne negli stati uniti lavoravano nella costruzione e riparazione delle navi utilizzate nel secondo conflitto bellico.

Donna Saldatura

Donna Saldatura

Non c’è quindi da sorprendersi se al giorno d’oggi sempre più donne e ragazze vogliono cimentarsi in lavori più pratici e manuali e così dimostrare di poter ribaltare gli schemi di una società che si è sempre ostinata a rappresentare il mondo della saldatura come un mondo al maschile.

E’ vero, nelle fabbriche e nelle Scuole professionali le donne sono spesso una minoranza, ma questo è dovuto ad una visione antiquata del mondo del lavoro e della formazione.

Una società che si ostina a pensare e a rappresentare il mondo della fabbrica, della costruzione, dei lavori manuali come un mondo al maschile è una società escludente.

Nella foto sotto una delle nostre corsiste, che con Corso di Saldatura per Donne, è diventata saldatrice professionista e che lavorano in giro per il mondo.

Corso Saldatura per Donne ItaForma

Lavoro per Donne Saldatrici

Sempre più aziende si pongono l’obbiettivo di incrementare la presenza femminile nelle aree funzionali e produttive come quelle della saldatura e richiedono sempre più saldatrici donne che dimostrano  alta professionalità, impegno e precisione sul posto di lavoro. 

Inoltre ciò che rende le donne perfette nell’ apprendimento di ogni tipo di lavoro,  in questo caso nello specifico quello del saldatore, é la loro voglia di imparare e di migliorarsi.

Il saldatore/saldatrice a prescindere dal sesso, è un mestiere molto ricercato e ben pagato e dalle ricerche di settore, risulta che il saldatore donna, molte volte è anche più pagata degli uomini, proprio perché sono rarissime.

La Scuola di saldatura per Donne ItaForma vuole ridefinire le regole del gioco e spera che il numero di corsiste donne cresca cosi da ribaltare le vecchie credenze di un mestiere tutto al maschile.

Scuola Saldatura per Donne Itaforma

ItaForma - Scuola di Saldatura anche per Donne

La Scuola di Saldatura ItaForma svolge corsi di saldatura professionali rivolti alle donne, con rilascio del Patentino di Saldatura Internazionale e valido in tutto il mondo.

Molte delle nostre corsiste si sono formate nelle nostre officine metalmeccaniche e ora lavorano nelle migliori aziende del mondo. Svolgiamo corsi teorico pratici che ti fanno diventare una saldatrice pronta per il mondo del lavoro.

Alla fine del corso di saldatura, diamo alle nostre ragazze saldatrici un servizio per la ricerca del lavoro e le mettiamo a contatto con le migliori aziende del settore per effettuare il provino di saldatura. 

Svolgiamo i seguenti corsi di metalmeccanica:

– Corso Saldatura TIG

– Corso Saldatura Filo Continuo Mig Mag

– Corso Saldatura Elettrodo Smaw

– Corso Lettura Disegno tecnico meccanico

– Corso Tubista Industriale

I nostri corsi di metalmeccanica per donne si svolgono nelle nostre sedi produttive in diverse Province d’Italia, sono in modalità diurna intensiva 8 ore al giorno e ci occupiamo di tutto noi, anche del vitto e alloggio per tutta la durata del corso. Quindi vieni presso nostra sede, impari a saldare, prendi il patentino saldatore e torni pronta per andare a lavoro come saldatrice.

Saldatore ad Arco Sommerso

Corso Saldatura ad arco sommerso

Corso Saldatura ad Arco Sommerso per diventare Saldatore ad Arco Sommerso

Saldatura ad arco sommerso

La saldatura ad arco sommerso con procedimento En ISO 1-121 trasforma la figura classica del saldatore in un vero e proprio operatore di macchina specializzato.

La saldatura ad Arco Sommerso consente un notevole apporto di materiale per ogni passata di saldatura, infatti abbatte tantissimo i tempi di saldatura. A differenza degli altri procedimenti di saldatura, non viene lasciato spazio (aria) tra le due parti da saldare-giunti, sarà la potenza di penetrazione della macchina da un lato e poi la ripresa al rovescio dall’altro a consentire la saldatura totale del giunto.

Corso Saldatura ad arco sommerso

Il saldatore ad arco sommerso, come si evince diventa un operatore di macchina altamente specializzato, in pochissimi in Italia riescono ad utilizzare questa macchina, pur essendo una figura molto richiesta dal mercato del lavoro. Il nostro Corso di Saldatura ad Arco Sommerso, ti permette di diventare uno specialista della saldatura ad arco sommerso, in grado di regolare, azionare, dominare con precisione e controllare questa particolare saldatrice. A fine corso di saldatura, svolgerai esame e ad esito positivo, rilasceremo il Patentino di Saldatura ad Arco Sommerso dell’Istituto Italiano della saldatura.

Scuola di saldatura ad arco sommerso

La nostra Scuola di saldatura ad arco sommerso è l’unica in Italia a formare saldatori altamente specializzati e pronti per lavorare nelle aziende, partendo da 0.

Saldatrice ad arco sommerso

La saldatrice ad arco sommerso è così composta: un generatore di corrente da almeno 1000 ampere  viene montato alla base di un ”manipolatore” che è un braccio metallico con movimento verticale ed orizzontale. Il manipolatore, viene montato su ralla girevole solitamente manuale. Il braccio verticale alla punta estrema monta una piccola tramoggia contenente il ”flusso di saldatura” che grazie ad un un diffusore farà si che il flusso si depositi sul giunto-pezzo da saldare. 
Dietro la tramoggia prende posto un aspo trascina filo, dove viene collocata la bobina del filo (elettrodo) che alimenterà la saldatura in maniera continua.
La saldatrice ad arco sommerso, completa di tutti i pezzi sopra detti, viene montata su carro con ruote in ferro che si muove su binari, questo permette lo spostamento della macchina che nel caso di saldatura orizzontale avanzerà alla velocità programmata dal saldatore ad arco sommerso. La saldatrice, così equipaggiata e ben manovrata da esperto saldatore ad arco sommerso, deposita il metallo d’apporto dentro il giunto-pezzo da saldare, con estrema precisione. 
La saldatrice ad arco sommerso lavora in simbiosi con un macchinario estremamente necessario: Le giravirole, un macchinario girevole, dove viene posizionato il pezzo da saldare, le giravirole verranno programmate in simbiosi con l’avanzamento della saldatrice ad arco sommerso, in maniera che il deposito di saldatura nel giunto sia automatico e lineare.

A differenza degli altri procedimenti di saldatura non vedremo alcun lampo di saldatura perché il bagno di fusione sarà totalmente sommerso dal flusso, che avrà la duplice funzione di antiossidante e nel contempo di rilasciare nel bagno proprietà specifiche per la saldatura in questione. Le giravirole ruoteranno alla velocità predisposta dal saldatore ad arco sommerso, mentre dall’ugello della saldatrice uscirà il filo che andando in corto circuito dentro il giunto inizierà il deposito di saldatura. 

Per maggiori informazioni sul corso di saldatura ad arco sommerso della nostra scuola di saldatura, non esitate a contattarci al 3355985920.

 
Mimmo weldin ispector senior

Corso Saldatore Elettrico

Corsi saldatura Catania

Corso di Saldatore ad Elettrodo

Il Corso di Saldatore Elettrico della nostra Scuola di Saldatura

Autore Articolo: Mimmo, Welding inspector Senior, specialista della Metalmeccanica. 

La domanda che più frequentemente mi sottopongono gli interessati ai nostri corsi, è:

Quale corso per saldatore devo scegliere?

Nella nostra scuola di saldatura insegniamo 4 tipologie di saldatura:

1)Saldatore Elettrico,

2)Saldatore Filo,

3)Saldatore Tig/argonista,

4)Saldatore Arco sommerso,

Oggi vi parlo del primo Corso Saldatore Elettrico, anche detto Corso saldatore ad elettrodo (con codice SMAW o n°111).

Questo tipo di saldatura è uno dei più diffusi al mondo e permette di saldare quasi tutte le tipologie di materiali ferrosi.

E’ un procedimento di saldatura che avviene tramite un arco elettrico che porta alla fusione di un elettrodo rivestito ed il materiale ferroso.

Il procedimento di saldatura con elettrodo, proprio per sua natura manuale, può essere usato indifferentemente in opera in cantiere/impianto e officina.

La saldatura ad elettrodo è l’ABC di tutti i procedimenti di saldatura, il nostro corso di saldatura, ti consente di capire ed insegna a saldare un giunto a piena penetrazione e ripresa a rovescio.

Per chi non è del settore, un giunto è la zona di collegamento dei due pezzi che bisogna saldare, questo può essere con diverse caratteristiche e forme, ma in tutti i casi bisogna saperlo controllare e preparare prima di saldare, ma non ti preoccupare ti insegneremo tutto durante il corso, perché noi partiamo sempre da 0.

Il giunto da saldare viene quindi posizionato e fissato in verticale sul banco da lavoro, poi viene saldato di penetrazione, riempimento e finitura  e ripreso dalla parte opposta.

Se durante la saldatura si ci accorge di aver fatto un errore, si rimedia facendo una solcatura profonda, usando una smerigliatrice angolare di almeno 3-4 mm, rimuovendo così la parte sbagliata di saldatura e risaldando con più attenzione. Di solito la prima passata di sostegno e sede di tutti i maggiori difetti ed impurità del bagno di fusione della saldatura.

Il patentino di saldatura ad elettrodo prevede una prova/test/esame di saldatura a cui segue un controllo distruttivo del provino e radiografia. Solo ad esito positivo del test, il nostro partner Ente Certificatore Internazionale riconosciuto, ti rilascerà il patentino di saldatura che sarà valido in tutto il mondo.

Il patentino di saldatura ad elettrodo è molto completo e ti certifica per saldare lamierati per la metà dello spessore del test/provino/esame e fino al doppio. Quindi se durante esame per patentino salderai giunto spessore 12 mm, sarai certificato per spessori da 6 a 24 mm. Sarai certificato per realizzare saldature su tutti i tipi di lamierati del sopra detto spessore in acciaio al carbonio, su profili tipo IPE, HEA, HEB, UPN ecc ed anche su Tubi o corpi cilindrici oltre i 500 mm, fino ad infinito quindi anche serbatoi ecc.

Ottenere questo patentino di saldatura non è per nulla semplice e scontato, non valgono raccomandazioni, sarà faticoso, sono necessarie tante ore di impegno e dedizione durante il nostro corso.

Il saldatore elettrico è un operaio specializzato (saldatore elettrico), molto ricercato dal mondo del lavoro, ma oggi molte aziende, in base al settore di appartenenza, richiedono che sappia anche saldare a Tig/Argon (corso che vi spiegherò nel prossimo articolo).

Il mio consiglio: Qualora vivete in una zona ricca di aziende che necessitano manutenzioni agli impianti, meglio definite come fermate d’impianto o raffineria, i procedimenti di saldatura ad elettrodo e Tig sono sicuramente i più utilizzati e quindi richiesti dalle aziende. 

Nel successivo articolo parlerò del procedimento Tig (argonista), il più completo dei nostri corsi.

Se vuoi maggiori informazioni sul nostro corso di saldatura ad elettrodo, clicca qui e vai alla pagina del nostro sito web.

Autore articoloMimmo,  Welding inspector Senior, specialista della Metalmeccanica.